Medjugorje: messaggio della Madonna del 25 novembre

26 11 2007

«Cari figli, oggi, quando festeggiate Cristo Re di tutto il creato, desidero che Egli sia il re della vostra vita. Solo attraverso la donazione, figlioli, potete comprendere il dono del sacrificio di Gesù sulla croce per ciascuno di voi. Figlioli, date del tempo a Dio, affinché Egli vi trasfiguri e vi riempia con la sua grazia, cosicché voi siate grazia per gli altri. Io sono per voi, figlioli, un dono di grazia d’amore che viene da Dio per questo mondo senza pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.»





I furti sono una tassa

22 11 2007

«Una nuova “tassa” per gli italiani» è il titolo di un articolo su Distribuzione Moderna.

I furti di merce nei supermercati rappresentano un costo oneroso per gli operatori del settore: si stima che arrivino a ricoprire l’1,23% delle differenze inventariali, per danni che nella GDO italiana superano i 3 miliardi di euro.

Questi “costi” gravano sul consumatore finale per 157 euro ogni anno.

Inutile dire che si prova a fare di tutto per impedire i furti: videosorveglianza, antitaccheggio, RFID. Per esperienza è quasi tutto inutile e spesso ci si accorge del danno dal “vuoto” lasciato sugli scaffali dopo il passaggio di questi indesiderati clienti. In modo particolare sono sempre prediletti nel nostro paese liquori, cosmetici, rasoi e lamette (che oggi costano più del filetto di Fassone), parmigiano.

Il fatto che a pagarne le spese siamo noi (consumatori) dovrebbe attivare una sorta di coscienza civica, per cui dovremmo vedere altri clienti intervenire per bloccare qualche scoperto tentativo di furto. Mi sa che è un’utopia tanto quanto vedere qualcuno che interviene per fermare un sopruso per strada o sull’autobus.

P.S. Nei pochi minuti in cui ho scritto questo post, Distribuzione Moderna ha cambiato il titolo dell’articolo con questo: “Taccheggio sempreverde”. Forse non era politically correct? Boh? Comunque ne metto copia qui, per amor di cronaca.





Detto & Detti

6 11 2007

“Non bisogna aver paura di testimoniare la nostra fede cristiana, ovviamente nel rispetto della libertà di ciascuno, perché la fede si propone e non s’impone a nessuno. Ma non dobbiamo aver timori, non possiamo tirarci indietro nella testimonianza: altrimenti come avrebbero potuto fare i primi cristiani, che hanno iniziato a evangelizzare il mondo antico? Si può proporre e testimoniare la fede cristiana anche ai musulmani, così come loro ritengono di poter proporre a noi il loro credo. C’è un dovere dell’accoglienza degli immigrati anche sotto il profilo propriamente religioso, nel pieno rispetto della libertà e della coscienza di ciascuno, ma anche con il coraggio e la fiducia del mandato ricevuto dal Signore.”

Cardinale Camillo Ruini, Vicario del Papa per la diocesi di Roma [Via Andrea Tornielli]





Medjugorje: messaggio della Madonna del 2 novembre a Mirjana

3 11 2007

Cari figli! Oggi vi invito: aprite il vostro cuore allo Spirito Santo e permettetegli di trasformarvi.
Figli miei, Dio è bene supremo e per questo come madre vi prego: pregate, pregate, pregate, digiunate e sperate che questo bene è possibile raggiungere, perché da questo bene nasce l’amore. Lo Spirito Santo rinforzerà questo amore in voi e potrete chiamare Dio vostro Padre. Attraverso questo supremo amore amerete sinceramente tutte le persone a attraverso Dio le considererete fratelli e sorelle. Grazie.

Durante la benedizione la Madonna ha detto: La via sulla quale io vi porto a mio Figlio, accanto a me camminano coloro che lo rappresentano.